EVENTI & NEWS 2012

 

dicembre 2012 DIDATTICA PER OPERATORI Pubblicazione realizzata con il contributo finanziario della CE, nell'ambito del Progetto RARITY, LIFE 10 NAT/IT/000239, editing testi Tiziano Scovacricchi, pp. 88. Ora disponibile il manuale didattico che riassume con testi, immagini, grafici e figure le lezioni sviluppate durante i corsi di formazione RARITY destinati al personale volontario dell'Ente Tutela Pesca.

 

17 dicembre 2012 AGRICOLTURA: GESTIONE ED EFFETTI SUGLI ECOSISTEMI Convegno rivolto a docenti e studenti delle scuole superiori della Regione FVG per conoscere, discutere e riflettere sulle attività di ricerca ambientale e scientifica sviluppate localmente sul tema dell'agricoltura in rapporto con paesaggio, clima, monitoraggio e protezione del territorio. Iniziativa inserita nei progetti regionali speciali. Regione Autonoma FVG, Auditorium, Via Sabbadini, 33100 Udine, dalle 09:00 alle 12:30. Vedi locandina, fotografie dell'evento e riassunto dell'intervento RARITY a cura del dott. Tiziano Scovacricchi (CNR-ISMAR).

 

07 dicembre 2012 RARITY AL CONVEGNO LIFE ST.A.R. Il dott. Massimo Zanetti (ETP) parla di RARITY al convegno di presentazione dei risultati del progetto europeo Life ST.A.R. curato dal Comune di Rivignano (Udine) sulla "Tutela dei boschi umidi appartenenti all’habitat 91E0 Foreste Alluvionali (Alno-Padion, Salicion albae)". Auditorium Comunale, ore 08:45. Vedi locandina dell'evento.

 

27 novembre 2012 RARITY INCONTRA LA RISERVA DI CACCIA CHIOPRIS-VISCONE Nell'ambito di una conferenza dal titolo "Le specie aliene invasive: un problema sottovalutato. Scopriamo quali sono, come arrivano, quali enormi problemi causano alla nostra salute, all'ambiente ed all'economia, come comportarci e quali sono le soluzioni possibili." Rarity incontra la riserva di caccia Chiopris-Viscone per spiegare il problema "gambero rosso" e il progetto europeo che cerca di affrontarlo. Relatore per Rarity il Dott. Alessandro Rucli dell'Ente Tutela Pesca del FVG. Chiopris (UD), Sala Polifunzionale, Via Sauro, ore 20:30. Vedi foto della serata.

 

22 novembre 2012 GAMBERO ROSSO DELLA LOUISIANA E MINACCE ALLA BIODIVERSITA': IL PROGETTO RARITY AFFRONTA IL PROBLEMA Nell'ambito di un ciclo di incontri sulle specie aliene, i danni da queste causati all'ambiente, e il difficile rapporto con le specie native, Rarity porterà la sua esperienza all'attenzione del pubblico di Spinea (Venezia), presso la sede del CEA (Centro di Educazione Ambientale), alle ore 20:30 del 22 novembre 2012. Vedi locandina e immagini dell'evento.

 

22 novembre 2012 L'ISTITUTO AGRARIO DI S. MICHELE ALL'ADIGE VISITA RARITY Rarity non è la prima iniziativa che si prefigge il rafforzamento delle popolazioni di gambero autoctono. Altri gruppi di lavoro se ne occupano in diverse regioni italiane. Per confrontarsi sulle tecniche applicate, sui protocolli operativi e sui risultati raggiunti, Rarity sviluppa una intensa attività di networkingm, nell'ambito della quale ha ospitato una delegazione dell'Istituto agrario di San Michele all'Adige - Fondazione Mach. La delegazione era composta da: Francesca Ciutti, Cristina Cappelletti e Filippo Faccenda. L'incontro ha consentito un ampio confronto sulle tecniche e sulle strutture di allevamento dei gamberi di fiume, sullo sviluppo di politiche di gestione degli habitat dei gamberi e sul contrasto alle specie aliene. Acquario di Ariisha fatto seguito una visita agli impianti di allevamento ETP per la produzione di giovanili di Austropotamobius pallipes situati a S. Vito al Tagliamento (PN) e ad Amaro (UD). Vedi foto.

 

9 novembre 2012 1° MEETING TEMATICO PER STAKEHOLDERS - DIFFUSIONE DEL GAMBERO ROSSO DELLA LOUISIANA IN FVG: PROBLEMATICHE ECOLOGICO-SANITARIE E POSSIBILI STRATEGIE DI INTERVENTO Primo meeting tematico RARITY per stakeholders (pescatori professionali e sportivi, organizzazioni di pescatori, agenzie per la salute pubblica, commercianti di prodotti ittici, acquacoltori e ogni altro soggetto influente nei confronti di iniziative economiche o di altro tipo, quali clienti, fornitori, finanziatori, collaboratori, gruppi di interesse di vario genere). Il meeting si terrà presso il Palazzo dell'Auditorium della Regione FVG, Via Roma 2, 33170 Pordenone, alle ore 18:00 di venerdì 09 novembre 2012. Vedi locandina dell'evento.


27 Ottobre 2012 IL PROGETTO EUROPEO LIFE RARITY. IL GAMBERO ROSSO DELLA LOUISIANA: MINACCIA PER L'AMBIENTE, LA BIODIVERSITA', LA SALUTE UMANA E ANIMALE Il Dott. Tiziano Scovacricchi (CNR-ISMAR, Venezia) e il Dott. Giorgio De Luise (consulente ETP) raccontano RARITY agli studenti dell'Università di Padova, Facoltà di Scienze Veterinarie, Scuola di specializzazione in allevamento, igiene, patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati, in visita all'Acquario di Ariis, sabato 27 ottobre 2012, ore 10:00. Vedi programma e foto dell'evento.

17 & 24 Ottobre 2012 RARITY SPIEGATO AI DISCENTI DELL'UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA' DEL CODROIPESE, SEZIONE DI RIVIGNANO (UDINE) Nel corso di due lezioni serali dal titolo "Specie native e specie aliene" e "Il progetto europeo Life RARITY", il Dott. Tiziano Scovacricchi, CNR-ISMAR, Venezia, spiega RARITY ai discenti dell'Università della Terza Età del Codroipese, Sezione di Rivignano (Udine). Scuola Media Statale di Rivignano, Via Aldo Moro, 1 - Rivignano (Udine). 17 e 24 ottobre 2012 dalle 17:00 alle 18:00. Ulteriori informazioni e approfondimenti: m.pestrin@tiscali.it.

11 Ottobre 2012 L'ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'ABRUZZO VISITA RARITY Rarity ha ospitato il dott. Riccardo Caprioli e la dott.ssa Carla Giansante dell'Istituto zooprofilattico sperimentale dell'Abruzzo e del Molise interessati ad un confronto sui protocolli utilizzati dal progetto per la riproduzione di A. pallipes. Accompagnati da Mirco Brandiferro, interessato soprattutto alla struttura degli impianti e agli aspetti tecnico-logistici, hanno portato la loro esperienza di riproduzione dei gamberi di fiume e i dati raccolti sulla performance riproduttiva della specie. Fruttuoso il confronto sulle tecniche utilizzate e sui protocolli di gestione degli allevamenti, impostati con modalità simili in entrambe le iniziative. L'incontro si è tenuto presso la sede dell'Ente tutela pesca ed è poi proseguito presso gli impianti ETP di allevamento dei gamberi di San Vito al Tagliamento (PN) e di Amaro (UD). Vedi foto.

24-27 settembre 2012 CONTROLLO DELLA RIPRODUZIONE NEI CROSTACEI: CONTENIMENTO DELLA SPECIE INVASIVA Procambarus clarkii (Progetto RARITY Life 10 Nat/It/000239) Comunicazione orale a cura di Piero Giulianini et al. presentata al 73° Congresso Nazionale dell'Unione Zoologica Italiana, Firenze. Vedi: copertina lavoro; presentazione integrale.

24-27 settembre 2012 THE ONLINE AQUARIUM TRADE AS SOURCE OF ALIEN SPECIES IN ITALY Poster a cura di Mazza G., Aquiloni L., Giovannelli F., Inghilesi A.F., Tricarico E. & Gherardi F. (UNIFI), presentato al 73° Congresso Nazionale dell'Unione Zoologica Italiana, Firenze.

 

20 settembre 2012 RIPOPOLAMENTO CON GAMBERI DI FIUME NATIVI (Austropotamobius pallipes) DELLE RISORGIVE DI CODROIPO (UDINE) Nel corso del TG3 della sera (del 24.09.2012), RAI3 FVG ha mandato in onda un servizio su RARITY e sulle attività coordinate da ETP per il contenimento del gambero rosso della Louisiana e il rafforzamento degli stock di gambero di fiume nativo. Le riprese hanno mostrato il rilascio in natura di qualche centinaio di giovanili prodotti nell'avannotteria dell'ente a S. Vito al Tagliamento (Pordenone). Presenti all'evento, che si è svolto il 20.09.2012, i tecnici volontari dell'impianto Eligio Giusti e Renato Limati, il Dott. Giorgio De Luise (consulente ETP per questo specifico settore), il Presidente e il Direttore di ETP Sig. Loris Saldan e Ing. Paolo Stefanelli, rispettivamente, consiglieri e volontari. Le operazioni di rilascio sono state inoltre seguite dal Dott. Stefano Grignolio, di Astrale GEIE - Timesis, monitor italiano del progetto RARITY per conto della CE. Guarda le foto dell'evento.

12-15 settembre 2012 COMPORTAMENTO SESSUALE IN UN CONTESTO SOCIALE NEL GAMBERO INVASIVO Procambarus clarkii Poster a cura di Aquiloni L., Mazza G., Inghilesi A.F., Duse M. & Gherardi F. (UNIFI), presentato al XXV Convegno della Società Italiana di Etologia, Viterbo e Tarquinia.

 

agosto 2012 PROTEC & RARITY INSIEME PER IL CINEMA Nell'ambito di Rarity è prevista la realizzazione di un filmato che illustrerà il problema "gambero rosso" e le azioni di progetto per risolverlo. Il filmato, a cura di Pianeta Zero (http://www.pianetazero.it/), per la regia di Giulio Kirkmajer, ha ripreso vari momenti inerenti le attività progettuali. Uno di questi vede il coinvolgimento della Protezione Civile riguardo al monitoraggio e alla manutenzione degli argini la cui stabilità potrebbe essere compromessa dalla presenza del gambero alieno Procambarus clarkii. Vedi le note sull'evento pubblicate online dalla Protezione Civile.

 

27-30 agosto 2012 IAA CONFERENCE Nell'ambito della Conferenza dell'International Association of Astacology tenutasi a Innsbruck (Austria) il progetto RARITY è stato presente con un piccolo stand allestito nella Sala delle Conferenze e con banner e materiali informativi a disposizione dei partecipanti. Grazie agli organizzatori IAA per la disponibilità e la collaborazione. Vedi foto.

 

10-16 agosto 2012 FERRAGOSTO IN GIARDINO - FESTA DEI GAMBERI DI FIUME, CAPORIACCO (UDINE) Nell'ambito della tradizionale "festa dei gamberi di fiume", organizzata ogni anno dalla Trattoria Da Vico, Rarity sarà presente con materiali informativi (banners e brochures) a disposizione del pubblico. Per ulteriori informazioni chiama il numero 0432.88.90.11 o guarda la locandina dell'evento.

 

4-15 agosto 2012 48^ SAGRE D'AVOST E DAI GJAMBARS DI FLUM, CASTIONS DELLE MURA (UDINE) Nell'ambito dei festeggiamenti per la "sagra del gambero di fiume", Rarity sarà presente con un proprio punto informativo e, per alcuni giorni, con acquari nei quali sarà possibile osservare tanto i gamberi di fiume nativi del FVG quanto la temuta specie aliena invasiva nota col nome di "gambero rosso della Louisiana". Per ulteriori informazioni e approfondimenti clicca qui.

 

27-29 luglio 2012 SAGRA DEL GAMBERO, AMARO (UDINE) Nell'ambito dei festeggiamenti per la Sagra del Gambero, Rarity sarà presente con un proprio punto informativo e con acquari nei quali sarà possibile osservare tanto i gamberi di fiume nativi del FVG quanto la temuta specie aliena invasiva nota col nome di "gambero rosso della Louisiana". Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Pro Loco di Amaro.

13-17 luglio 2012 SAGRA DEI GAMBERI E DEL FORNO RURALE, REMANZACCO (UDINE) Nell'ambito dei festeggiamenti per la Sagra del Gambero, Rarity sarà presente con un proprio punto informativo e con acquari nei quali sarà possibile osservare tanto i gamberi di fiume nativi del FVG quanto la temuta specie aliena invasiva nota col nome di "gambero rosso della Louisiana".
 

12 luglio 2012 IL GAMBERO ROSSO TRA RICETTE PER GOURMET E INSIDIE PER L'AMBIENTE "Una specie aliena invasiva minaccia la sopravvivenza dei gamberi di fiume del Friuli Venezia Giulia". Interventi di relatori qualificati e dibattito aperto al pubblico sul tema del gambero rosso. A seguire, degustazione di gamberi di fiume preparati da ristoratori locali secondo le ricette della tradizione. A cura del Comune e della Pro Loco di Remanzacco (Udine). Presso Nuova Area di Vicolo Italico, Remanzacco, ore 20:50.

Locandina della sagra.  
Programma della sagra.  
Programma e elenco dei relatori della tavola rotonda (vedi anche evento del 12 luglio a Remanzacco).

3-7 giugno 2012 UNA PRIMA OCCHIATA AL TRANSCRITTOMA DI Procambarus clarkii Poster a cura di Piero Giulianini et al. (UNITS) presentato al "The Crustacean Society summer meeting" di Atene (http://www.cssm2012.gr/).

3-7 giugno 2012 CRUSTACEAN HYPERGLYCEMIC HORMONE (CHH) AS A MODULATOR OF AGGRESSIVENESS IN DECAPOD CRUSTACEANS lavoro a cura L. Aquiloni, P.G. Giulianini, A. Mosco, C. Guarnaccia & F. Gherardi presentato al "The Crustacean Society summer meeting" di Atene (http://www.cssm2012.gr/).

 

6 giugno 2012 CRAINAT INCONTRA RARITY ALL'ACQUARIO DI ARIIS Nell'ambito delle attività di networking dei due progetti Life Crainat e Life Rarity, una delegazione Crainat (http://www.lifecrainat.eu) ha ricambiato la visita di Rarity a Tignale dell'8 maggio 2012, trascorrendo un'intera giornata in compagnia dello staff Rarity in Friuli Venezia Giulia. L'incontro ha consentito alle parti di illustrare reciprocamente le rispettive attività progettuali, e di interagire utilmente rispetto alle comuni e spesso concordanti prospettive di lavoro. Alle presentazioni in aula presso l'Acquario di Ariis (http://www.entetutelapesca.it/pagine/acquario.htm) ha fatto seguito una visita all'impianto ittico ETP per la produzione di giovanili di Austropotamobius pallipes di S. Vito al Tagliamento (Udine). Vedi foto della giornata.

 

29 maggio 2012 THE LIFE RARITY PROJECT: TACKLING AN INVASIVE ALIEN CRAYFIH SPECIES WHICH THREATENS LOCAL BIODIVERSITY Presentazione del progetto RARITY ai ricercatori e agli studenti del National Institute of Biology, Department of Freshwater and Terrestrial Ecosystems di Ljubljana, Slovenia. Presso il NIB, ore 14:00. Vedi foto della giornata.

Vedi locandina dell'evento.

26 maggio 2012 WATER FOR LIFE In occasione del 20° anniversario del programma LIFE - strumento finanziario della Commissione Europea per la conservazione della natura - l'Ente Tutela Pesca del FVG, il Comune di Rivignano, ed il Servizio Caccia, Risorse Ittiche e Biodiversità della Direzione Centrale Risorse Rurali, Agroalimentari e Forestali della Regione FVG, organizzano una giornata dedicata all'illustrazione di tre progetti LIFE. I progetti in questione sono realizzati ad Ariis e Flambruzzo, Udine (LIFE+ ST.A.R.), a Flambro, Udine (LIFE+ FRIULI FENS), e nell'intera Regione Friuli Venezia Giulia (LIFE+ RARITY). L'evento prevede visite guidate che spiegano i progetti e consentono di osservarne dal vivo alcuni siti. Dalle ore 10:00 alle ore 13:00 sarà inoltre allestito - presso l'Acquario delle Specie di Acqua Dolce del FVG, ad Ariis di Rivignano - un info-point a disposizione di amministratori pubblici e di altri soggetti istituzionali ove esperti qualificati forniranno informazioni e notizie sul programma LIFE e su altri strumenti di finanziamento per l'ambiente (per prenotazioni rivolgersi a: acquario@entetutelapesca.it, tel. 0432.774.147).

Vedi locandina dell'evento.
Invito.
Programma visite guidate, orario navetta (servizio gratuito) e mappa dei luoghi.

 

25 maggio 2012 AMBIENTE, ENERGIA, SOSTENIBILITÀ NEI PROGETTI LIFE ITALIANI Giornata celebrativa per il ventennale del Programma LIFE. L'Università di Brescia organizza una giornata di lavori dedicata ai progetti LIFE italiani. Tra i diversi progetti in corso che saranno presentati al pubblico figura anche RARITY. In particolare, sarà il Dott. Massimo Zanetti, di ETP, a partecipare all'incontro, portando materiali illustrativi e spiegando i contenuti di progetto. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Brescia, Via Branze, 38 - 25123 Brescia. Vedi website.

Vedi locandina dell'evento.

 

12 maggio 2012 BIODIVERSITY: TUTTE RUOTE DELLO STESSO INGRANAGGIO I ragazzi dell'Associazione Giovanile Corsia d'Emergenza organizzano una conferenza sulla biodiversità nel corso della quale il Prof. Piero Giulianini, di UNITS, spiega il problema "gambero rosso" e presenta il progetto LIFE RARITY. Centro Civico Polifunzionale, Gonars (Frazione Fauglis), Udine, ore 16:00.

Vedi locandina dell'evento.

 

11 maggio 2012 IL GAMBERO ROSSO INCONTRA GLI STUDENTI ALL'UNIVERSITÀ DI TRIESTE La Prof.ssa Elisabetta Pizzul ha invitato lo staff RARITY a presentare il progetto europeo agli studenti del suo corso "biomonitoraggio delle acque dolci", Laurea Magistrale in Biologia Ambientale. In occasione dell'incontro verranno illustrati le problematiche connesse alla presenza del gambero rosso in FVG, i possibili rimedi, le attività e gli obiettivi progettuali. Info: massimo.zanetti@regione.fvg.it

 

9 maggio 2012 IL GAMBERO ROSSO ALLA TRASMISSIONE AD OCCHI APERTI La trasmissione in diretta di Radio RAI 1 FVG "Ad occhi aperti" ospita il progetto RARITY e i temi a questo connessi della salute animale e umana e della salvaguardia della natura e della biodiversità. Mercoledì 9 maggio 2012 alle 11:05 sulle frequenze fm 94,9 di RAI Stereo 1 FVG.

 

8 maggio 2012 RARITY INCONTRA CRAINAT A TIGNALE Una delegazione Rarity visita l'impianto Crainat (http://www.lifecrainat.eu), per la stabulazione e l'allevamento di Austropotamobius pallipes, di Prabione di Tignale (Brescia), sul Lago di Garda. Approfondimenti.

17 aprile 2012 ALIENI A PASSO DI GAMBERO una specie americana invasiva minaccia la sopravvivenza dei gamberi di fiume di casa nostra I gamberi di fiume appartengono alla tradizione del Friuli Venezia Giulia (si pensi ad esempio al Comune di Amaro, che ha un gambero nel proprio stemma), ma sono oggi pesantemente minacciati dall’arrivo del gambero rosso della Louisiana. Il progetto europeo “Life RARITY” si prefigge di contrastarne l adiffusione anche attraverso la partecipazione consapevole ed attiva di istituzioni, associazioni e cittadinanza. Di questo si parlerà martedì 17 aprile 2012 alle 18:00 presso la Sezione Moderna della Biblioteca Civica V. Joppi di Udine in occasione della presentazione di “Life RARITY” al pubblico udinese.

Vedi comunicato-stampa.
Vedi articolo Messaggero Veneto.

 

A.A. 2011/2012 SPECIALIZZAZIONE POST-LAUREA SULLA GESTIONE DELLE SPECIE ALIENE INVASIVE (STRIVE) Il Dipartimento di Biologia Evoluzionistica dell'Università di Firenze, con il patrocinio della Provincia di Firenze, e del "Invasive Species Specialist Group" della IUCN (http://www.iucn.org), organizza un corso di specializzazione post-laurea sulla gestione delle specie aliene invasive. Il corso, diretto dalla Prof.ssa Francesa Gherardi, si intitola: "Strategie e metodi per la gestione delle specie alloctone invasive" (acronimo STRIVE), ed offre strumenti conoscitivi e metodologici per affrontare su base scientifica le problematiche associate alla presenza di specie alloctone invasive. Il bando del corso riporta i criteri per l'ammissione. E’ previsto un numero massimo di 35 iscritti (selezionati in base ai titoli), a cui si aggiungono 10 uditori e 1 studente di laurea magistrale dell’ateneo fiorentino. Il posto di uditori è riservato a coloro che già operano nel settore della conservazione della natura, ai divulgatori scientifici, e agli educatori ambientali. La quota d’iscrizione è pari ad € 1.000 (€ 800 per gli uditori). L'iscrizione è gratuita per lo studente. La scadenza della domanda di iscrizione è fissata al 29.02.2012. Vedi fac-simile domanda di iscrizione.

Vedi bando di ammissione al corso.
59 KB